OJETTI (In Terris): Da eroi a passibili di denuncia: la fase 3 degli operatori sanitari

Siamo lieti di pubblicare un recente articolo del nostro Vice Presidente Ojetti sul tema "Da eroi a passibili di denuncia: la fase 3 degli operatori sanitari" e pubblicato sulla rivista In Terris:"Lunedì 18 Maggio è cessato il Lockdown per la pandemia da Coronavirus  e il 3 Giugno è iniziata la fase tre, con la riapertura degli spostamenti tra Regioni; pian piano ci si avvia, pur mantenendo alto il livello di attenzione, ad uscire da un incubo pandemico che ha colpito il mondo intero e fortemente il nostro Paese. E ora è tempo di bilanci su ciò che si poteva fare meglio o non è stato fatto, ma certamente con la speranza di una ripresa economica che, se tarderà a venire, nondimeno porterà ad un prezzo altissimo da pagare in termini di disoccupazione, povertà e disperazione.

NB:  Il testo completo è pubblicato nell'allegato e scaricabile.


Siamo anche poi lieti di pubblicare in allegato alcuni consigli pratici sul tema del HandHygiene Day . Ed inoltre l'intervista al nostro Vice Presidente nazionale  Stefano Ojetti sul tema: Coronavirus, cosa fare per la buona riuscita della fase 2.

La data del 4 Maggio segnerà il termine del Lockdown previsto per la maggior parte delle regioni ed inizierà la fase 2 così come prevista dal governo e che dovrebbe coincidere con la riapertura delle imprese, dell’attività lavorativa e quindi con la ripresa economica.


La fase 2 per il suo buon fine, non può prescindere da una revisione critica di come sia stata gestita la prima fase dell’emergenza Covid-19 mettendone in evidenza luci ed ombre su quanto di positivo sia
stato fatto e al contrario su ciò che si sarebbe potuto evitare.

NB: in allegato potrete scaricare il testo completo dell'articolo di Stefano Ojetti - e pubblicato il 23 aprile, ed inoltre gli altri articoli già pubblicati  su In Terris a cura di Ojetti.